Francesca Radina del Centro Operativo di Archeologia di Bari, commenta così lo stato delle orme in Cava Pontrelli: “Le orme sono in buone condizioni. Vengono monitorate continuamente”

Il Movimento Spiragli chiede le sue dimissioni e lancia una Petizione

Il Movimento Culturale Spiragli considera intollerabili e inammissibili le dichiarazioni rese dalla dottoressa Francesca Radina -Responsabile del Centro Operativo per l’Archeologia- nel corso dell’intervista rilasciata al telegiornale di Rai3 Puglia, il 22 giugno scorso.
46107
Al giornalista Costantino Foschini la dottoressa Radina dice, parlando di Cava Pontrelli, che “Le orme sono in buone condizioni. Vengono monitorate continuamente”. E aggiunge che, stante così le cose, le impronte potranno conservarsi senza problemi per ancora moltissimi anni. Continua a leggere

Marcia Podistica per Cava Pontrelli Libera, Al3mura 2013

Al3mura 2013, rassegna organizzata dal Movimento Culturale Spiragli quest’anno ha dedicato la terza giornata degli eventi alla marcia podistica, con partenza da Altamura e arrivo a Cava Pontrelli. Una marcia simbolica per Cava Pontrelli Libera che però non ha visto un grande afflusso di partecipanti.

Continua a leggere

Cava dei dinosauri, il Comune si propone capofila di un gruppo di lavoro per definire strategie e impegni economici

«Si ritiene fondamentale anche l’apporto del Parco Nazionale dell’Alta Murgia».

In una nota il sindaco di Altamura, Mario Stacca, scrive che il Comune di Altamura si propone come capofila di un gruppo di lavoro per definire strategie e impegni economici in merito alla questione della cava dei dinosauri. Continua a leggere

Interrogazione parlamentare dell’onorevole Ventricelli su Cava Pontrelli: sottoscritta anche dagli On. Pisicchio, Orfini, Ginefra, Grassi, Decaro, Cassano

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA.

Al Ministro dei Beni e delleAttività Culturali, al Ministro dell’Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare,al Ministro degli Affari regionali, turismo e sport.

Premesso che:

 

 ·        Nel 1999 nella città di Altamura, inprovincia di Bari, durante alcuni scavi in una cava abbandonata in localitàPontrelli, sono state rinvenute oltre ventimila impronte di dinosauro. Continua a leggere

Indennizzo del bene culturale “Cava dei Dinosauri” pari a 500.000 euro

Cava Pontrelli, “la Soprintendenza ha acquisito il diritto ad occuparla per due anni”

La Rocca smentisce

“A seguito della notificazione, da parte della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia, alla Valle dei Dinosauri srl della procedura espropriativa di Cava Pontrelli, la Soprintendenza medesima ha acquisito il diritto ad occupare per due anni la Cava, in attesa della definizione dell’iter amministrativo in corso”. Continua a leggere

Cava Pontrelli, la Soprintendenza ha inviato la comunicazione di esproprio e la proprietà risponde

La Soprindenza ha inviato alla  Valle dei Dinosauri s.r.l, la comunicazione di esproprio per cava Pontrelli. Lo hanno reso noto questa mattina su Facebook alcuni esponnenti del movimento Spiragli. Michele Lospalluto, presidente dell’associazione ha scritto: «Non conosciamo i costi di questa operazione, sappiamo che la proprietà per conoscere l’offerta deve chiedere la documentazione ed ha 60 giorni per ricorrere. Continua a leggere

Altamura, 10 Dicembre 2012 Convegno su Cava Pontrelli

Il 10 Dicembre del 2012, un giorno come tanti altri, ma mi auguro  sia ricordato, nella memoria futura, come uno dei giorni più illustri per la storia della città di Altamura. Si, perchè segna una delle giornata più importanti per questa cittadina, da un punto di vista sia culturale che morale. Sarà un giorno da ricordare, perchè non si può dimenticare la giornata in cui è stato celebrato il 1° Convegno sulla Cava dei Dinosauri in località Pontrelli, la cui scoperta risale all’anno 1999. Dopo 13 anni viene organizzato, dal Movimento Culturale Spiragli (associazione altamura), un momento di incontro tra le istituzioni pubbliche (regione, provincia, comune, parco dell’alta murgia), la proprietà privata e il mondo scientifico. Un confronto senza precedenti, ricco di interventi e carico di aspettative per il pubblico presente. Continua a leggere

Manifesto ufficiale del Movimento Culturale Spiragli “Cava Pontrelli, le ragioni di un’attesa”, Altamura, 10/12/2012

556880_10200090423571229_774932821_n

Mi chiamo Eufemia Abbiuso, ma potrei chiamarmi Salvatore Cannito, o Chiara D’Ambrosio, oppure Tommaso Pignatelli, o ancora Stefano Lorusso, e la sostanza di quello che sono non cambierebbe, perché io sono il mio sogno; un sogno comune a tutti quelli che fanno parte del Movimento Culturale Spiragli: che un giorno, non troppo lontano, Altamura diventi e sia universalmente riconosciuta come la città della Cultura. Continua a leggere

Conto alla rovescia per il convegno su Cava Pontrelli

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcR_vRJrlYHv4apTSPCoG8FJww9Xice-6t8VQFH9JSsXx2dF7VJM

Convegno “Cava Pontrelli, le ragioni di un’attesa”

Finalmente il 10 Dicembre prossimo, presso la sala consiliare del Comune di Altamura, si celebrerà il primo convegno sulla, tanto nominata, Cava dei Dinosauri. Il convegno “Cava Pontrelli, le ragioni di un’attesa” rientra tra gli eventi  della rassegna culturale “Solchi”, organizzata dall’Associazione Culturale Spiragli. Tra gli ospiti del convegno interverranno il Presidente dell’associazione Michele Lospalluto, il sindaco della città di Altamura Mario Stacca, il geologo Oronzo Simone, l’amministratore unico della Valle dei Dinosauri Srl Vincenzo Fiore, il presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia Cesare Veronico, il presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, l’assessore regionale alla Qualità del territorio Angela Barbanente, il soprintendente per i Beni Archeologici della Puglia Luigi La Rocca, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Giampaolo D’Andrea, l’architetto Giacomo Garziano dello studio di architettura NIO Architecten di Rotterdam.

L’appuntamento è per lunedì 10 Dicembre 2012, alle ore 16.00.

Per info:

Movimento Culturale Spiragli

Rassegna culturale “Solchi”, tra gli eventi il Convegno “ Cava Pontrelli, le ragioni di una attesa”

CALENDARIO

15 novembre, pizzeria Don Saverio in piazza Mercadante, concerto musicale dei Beija Flor, ore 20.00. I Beija Flor sono un trio altamurano (Lucia Palasciano – voce; Bartolo De Palma – Basso; Tonio Petronella – chitarra acustica). Propongono un vasto repertorio di cantautorato d’autore.

16 novembre, Hotel San Nicola-Sala Caravaggio, Incontro dibattito “Il Parco dell’Alta Murgia, una scommessa da vincere”, ore 20.00;

22 novembre, Caffetteria SAICAF, presentazione del libro dal titolo “Sarò sabbia del deserto” di Claudia Lorusso, Gelsorosso Editore, ore 20.00;

23 novembre, Ristorante Pizzeria Don Saverio, concerto musicale della band “Sound Ray”, ore 20.00;

29 novembre, Caffetteria SAICAF, Incontro dibattito “Crisi economica e disagio sociale”, ore 20.00;

30 novembre, Ristorante Pizzeria Don Saverio, Cineforum a cura di Stefano Lorusso; proiezione del film “La Terra” di Sergio Rubini, ore 20.00;

6 dicembre, Caffetteria SAICAF, presentazione del libro di poesie dal titolo “L’altro sole” di Massimiliano Mazzoncini, Ursini Edizioni, ore 20.00;

7 dicembre, Sala Tommaso Fiore, ex Monastero del Soccorso, 1° Convegno “ Cava Pontrelli, le ragioni di una attesa”, ore 16.00; Continua a leggere